Fare la spesa in Italia costa più che in Inghilterra

centro commerciale 3 I supermercati italiani, stando a uno studio compiuto dall’associazione dei consumatori britannica ‘Which?’, sono i piu’ cari tra quelli di cinque Paesi europei presi in esame. I piu’ economici, invece, sono quelli britannici: un risultato che ha colto di sorpresa persino gli addetti ai lavori del Regno Unito. ‘Which?’, per stilare la classifica, ha composto un paniere di 15 prodotti di marca presenti sul mercato britannico, francese, tedesco, spagnolo e italiano e ha calcolato quanto costano a una famiglia nell’arco di un anno. Risultato? Mentre in Gran Bretagna quei prodotti costano un totale di 552 sterline per comprarli in Italia bisogna sborsarne 786. Ovvero una differenza del 42%. Al secondo posto dei Paesi piu’ cari c’e’ la Spagna (745£). Seguono quindi la Francia con 690 sterline e la Germania con 684. La maggior parte dei beni di consumo che figurano nello studio – pubblicato oggi dal Daily Telegraph – sono prodotti d’igiene personale o di pulizia per la casa piuttosto che cibo e bevande. Questo perche’ l’associazione dei consumatori britannici voleva evitare differenze tra paese e paese e stilare un paragone diretto con prodotti presenti su tutti i mercati. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.