Farfalle a tutela pascoli, in Austria insetti salvano prati. L’interesse del Veneto

farfalla3
Una farfalla le cui larve si nutrono delle radici di una erba infestante che danneggia i pascoli. In Austria un gruppo di allevatori lavora con i ricercatori per adottare l’uso di questi affascinanti insetti per salvare i manti erbosi sulle montagne dove pascolano mandrie di bestiame. A questa esperienza guarda il Veneto che ha promosso, con la partecipazione dell’Assessore regionale all’Agricoltura Giuseppe Pan, a Legnaro (Padova) il primo meeting europeo dei Gruppi Operativi per l’innovazione in agricoltura (OGs) della Commissione Europea, DG-Agri, cui partecipano anche il ministero delle Politiche agricole, il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura), e la Regione Veneto. Durante il workshop nella millenaria struttura di Veneto Agricoltura, sono state quindi presentate, le prime esperienze in atto in diversi paesi europei. In Francia Università e allevatori di pecore adottano un sistema per migliorare la sopravvivenza degli agnelli. I “Gruppi operativi” sono il nuovo strumento di partenariato temporaneo previsto dalla Commissione europea all’interno del Pei-Agri (Partenariato europeo per l’innovazione in Agricoltura). Entro il 2020 è prevista la nascita di un totale di 3.205 Gruppi, che saranno finanziati attraverso i fondi disponibili nell’ambito della “Misura 16” dei Psr di 94 tra Stati e Regioni europee.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.