Farra D’Alpago: 29-30 agosto bosco protagonista

pezzolato boscoModerne tecnologie per l’utilizzazione dei boschi di montagna
Venerdì 29 e Sabato 30 Agosto 2014 all’opera il forwarder (moderno sostituto del trattore agricolo con rimorchio, di cui si rivela molto più agile e produttivo). Il concetto è stato sviluppato nei Paesi Nordici, dove questa macchina ha avuto un successo notevolissimo. L’introduzione di macchine nordiche in Italia si scontra purtroppo con due fattori principali: la larghezza spesso superiore ai 2.5 m, e la velocità molto bassa, che ne consente l’impiego solo su distanze brevi. Purtroppo da noi occorrono macchine che siano in grado anche di viaggiare su strada (o pista) e possano coprire distanze elevate a velocità sufficientemente alte. E cosi’ i costruttori si sono messi all’opera e a Farra D’Alpago presentano nuovi modelli sia di forwarder ma anche di torrette (dotate anche di choker radiocomandati, per velocizzare e rendere molto più sicuro lo sgancio del carico), oltre a innovativi chippertruck, con l’azionamento di tutte le funzioni attraverso l’unico motore del camion e il trasferimento dei comandi della gru all’interno della cabina dello stesso.
L’evento è promosso nell’ambito di un importante ed innovativo Progetto LIFE + denominato Manfor C.BD (www.manfor.eu) “Gestire le foreste con obiettivi multipli: carbonio, biodiversità e benessere socioeconomico”, in cui la Regione Veneto partecipa in qualità di partner. Il Progetto intende dimostrare come, grazie alla gestione multifunzionale sia possibile utilizzare la risorsa legno mantenendo una buona produzione qualitativa e quantitativa, preservando la biodiversità e senza diminuire l’efficacia del bosco nella mitigazione dei cambiamenti climatici. Nell’occasione di questo importante evento sarà presente un punto informativo dedicato al Progetto

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.