Fedagri: 1 mln per i viticoltori del Friuli Venezia Giulia


Confcooperative Fvg-Fedagri Fvg esprime grande soddisfazione per l’avvenuto pagamento dei contributi comunitari per la pratica degli arricchimenti tramite mosti concentrati, prassi diffusa nella viticoltura di qualita’ che caratterizza il Friuli Venezia Giulia. In Italia, infatti, e’ consentito aumentare la gradazione dei vini unicamente tramite mosti concentrati, mentre nel resto dell’Ue e’ ammesso lo zuccheraggio. Per non penalizzare i produttori italiani, dunque, e’ previsto un contributo per l’utilizzo dei mosti d’uva concentrati.
“Fino a oggi – spiega Giorgio Giacomello, presidente di Fedagri Fvg – era stata versata solo una parte delle somme dovute, con grave danno per i soci delle cantine cooperative.
La decisione del Mipaaf, che tramite Agea (l’Agenzia che eroga i contributi comunicati alle aziende agricole) ha deciso di sbloccare i pagamenti, da’ ragione all’impegno di Confcooperative la quale, unica tra le associazioni del settore, aveva richiesto con grande forza il completamento dei pagamenti”.
Sara’ pari a poco meno di un milione di euro (precisamente 890.000 euro) l’ammontare dei contributi che saranno erogati in favore della viticoltura regionale. Questi importi andranno direttamente a remunerare le uve dei produttori, in un momento economicamente difficile, contribuendo, al contempo, a favorire lo sviluppo di una viticoltura di alta qualita’. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.