Fedagri: basta analisi sulla crisi, dobbiamo lavorare insieme

Gardini ”E’ il momento di lavorare insieme per cercare le terapie, perche’ di analisi sulla crisi del comparto agroalimentare ne abbiamo gia’ fatte e lette da piu’ parti”. Lo ha detto il presidente di Fedagri-Confcooperative Maurizio Gardini, nel suo intervento al Comitato di presidenza della federazione. ”Abbiamo chiesto e continueremo a chiedere una maggiore attenzione al settore agroalimentare per riposizionarlo al centro delle politiche del governo” ha detto Gardini, secondo il quale pero’ delle risposte dovranno venire dalla stessa Fedagri, impegnata proprio in queste settimane alla messa a punto di alcuni progetti economici. Primo tra tutti e’ la costituzione di una rete nazionale che unisca i punti vendita delle 3.700 cooperative sotto un unico brand per rendere riconoscibili i prodotti nel loro legame alla cooperazione e al territorio”. Tra gli altri progetti previsti da Fedagri, ci sono la definizione di una rete di servizi per le cooperative e per i soci agricoli, un impulso all’internazionalizzazione, una nuova fase di progetti di filiera e una maggiore attenzione all’agricoltura sostenibile e alle fonti di energia rinnovabile.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.