Fedagri: maggior promozione per la frutta in guscio

E’ stata istituita presso Fedagri la Consulta nazionale Frutta in guscio composta da 15 cooperative produttrici, con l’obiettivo di affrontare le tematiche specifiche del comparto e di lavorare in primo luogo per la promozione della frutta in guscio: nocciole, noci, castagne, mandorle e carrubbe.
“Ci sono buone aspettative per la campagna in corso”, spiega il Coordinatore della Consulta, Paolo Coletta, presidente della Cooperativa Coopernocciola di Viterbo, “dal momento che la qualita’ quest’anno e’ molto buona. Positive in particolare le previsioni sul fronte dei prezzi, in conseguenza del raccolto alquanto scarso del principale paese produttore, la Turchia, colpita quest’anno da piogge e dissesti idrogeologici”.
“La principale esigenza del nostro comparto – ha concluso Coletta – e’ quella di una maggiore valorizzazione e promozione: nel mondo continuano ad aumentare il numero di impianti di noccioleti, ma in Italia mancano investimenti in tal senso”. I numeri del comparto nocciole in Italia sono da tempo stazionari e si attestano su una superficie complessiva di 70.526 ettari e su una produzione di 110.000 tonnellate circa.
Prima regione produttiva e’ la Campania, seguita da Lazio, Piemonte e Sicilia.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.