Fedagri, ok alla concentrazione nel settore avicunicolo


“Il comparto avicunicolo è uno dei settori agricoli maggiormente concentrati e che riesce quindi a governare l’equilibrio tra domanda e offerta”. Lo ha sottolineato oggi il presidente di Fedagri-Confcooperative, Maurizio Gardini, intervenuto alla Commissione della Borsa merci del mercato avicolo di Forlì, l’appuntamento settimanale in cui si determinano i listini di riferimento nazionali delle produzioni di polli e conigli. “E’ la concentrazione delle nostre produzioni – ha proseguito Gardini – l’unica strada possibile per la crescita della nostra agricoltura che consente a produttori e allevatori di avere maggiore capacità contrattuale con la Grande distribuzione organizzata, rafforzare le filiere e aggregare le produzioni attivando economie di scala funzionali alla crescita del settore”. Sempre oggi, nella stessa sede, si è riunita la Consulta del comparto avicolo di Fedagri che ha deciso di avviare un Tavolo tecnico di coordinamento, per individuare soluzioni e proposte normative ai nodi del comparto. “Oggi i problemi che investono il comparto avicolo, di natura prevalentemente ambientale e relativa al benessere animale – ha concluso Gardini – richiedono un impegno diffuso e specifiche proposte che vanno inquadrate nell’ambito di un disegno strategico più complessivo per la competitività del settore”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.