Federalimentare, cresce export Medio-Estremo Oriente

formaggiI prodotti alimentari italiani preferiti a Expo dai Paesi del Medio e dell’Estremo Oriente sono dolci, surgelati e formaggi per la Cina, pasta e caffè per Hong Kong, olio d’oliva e pasta per i Paesi mediorientali. E’ quanto emerge dagli incontri d’affari organizzati da Federalimentare e Ice al padiglione ‘Cibus è Italia’ tra buyer stranieri e aziende alimentari italiane. Oggi è stata la volta di circa 30 buyer provenienti Cina, Hong Kong, Qatar e Arabia Saudita. “I buyer selezionati sono tutti di alto profilo, con importanti capacità di spesa”, ha spiegato il responsabile promozione e internazionalizzazione di Federalimentare, Giovanni Delle Donne. E’ il mercato cinese ad essere particolarmente promettente: “Nel 2014 le esportazioni delle industrie alimentari in Cina hanno raggiunto un valore di 302,7 milioni di euro, con un aumento del +9,9% sull’anno precedente – ha proseguito Delle Donne -. Negli ultimi 4 anni l’alimentare è cresciuto del 75,6%, a fronte di una crescita dell’export nazionale nel suo complesso del 21,9%”. Se da un lato è evidente che l’interesse della Cina verso l’Italia è in crescita, però, bisogna anche affrontare il problema delle imitazioni, “più subdole rispetto alla contraffazione, che è illegale per definizione – ha proseguito Delle Donne -. In alcuni Paesi come la Cina, le imitazioni sono anche tollerate. E’ fondamentale, quindi, investire in attività di educazione per riconoscere il vero made in Italy, e il vice ministro allo Sviluppo economico, Carlo Calenda, ha il merito di aver messo a disposizione del settore alimentare risorse mai viste negli anni precedenti”. Per quanto riguarda Qatar e Arabia Saudita, invece, i produttori italiani mirano a conquistare il settore dell’Halal e del Kosher: “Sono mercati di nicchia, ma dalle grandi potenzialità – ha concluso Della Donna – sia all’estero, dove i consumatori di fascia alta consumano cibi italiani per mantenere uno status symbol, sia all’interno, considerando l’importanza della comunità musulmana in Italia”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.