Festa Artusiana: dal 22 al 30 giugno Forlimpopoli celebra Pellegrino Artusi

festartusiana09rocca
E’ dedicata alla cucina italiana nel mondo la 17/a edizione della ‘Festa Artusiana’, dal 22 al 30 giugno nella cittadina natale di Pellegrino Artusi. Oltre 150 gli appuntamenti fra laboratori e degustazioni, una ventina gli incontri imperniati sulla cultura del cibo, oltre 40 i punti di ristorazione dislocati nella cittadina. Un grande palcoscenico del gusto ai piedi della rocca trecentesca, in pieno centro storico, dove le strade vengono rinominate e i vicoli e le piazze si caratterizzano come veri e propri percorsi gastronomici. Tra le novità, gli App-eritivi a Casa Artusi, appuntamento con la lettura assieme ai protagonisti della cultura gastronomica nazionale (Francesca Fellini, nipote del grande regista, Alberto Capatti, Massimo Montanari, Giovanna Frosini, per citare alcuni nomi), l’omaggio a Federico Fellini e al bicentenario Verdiano, la rinnovata tagliatella che unisce Romagna e Toscana. Tra gli spettacoli, la performance teatrale dedicata a Marietta Sabatini, governante dell’Artusi, interpretata dall’attrice Tita Ruggeri, scritta da Sara Olivieri dal titolo ‘Maria Sabatini…detta Marietta’. Tutto questo in un 2013 denso di significati per l’Artusi con il ritrovamento di documenti inediti sul testamento del gastronomo ad opera di tre studiosi: Luciana Cacciaguerra, Piero Camporesi, Laila Tentoni. Artusi lasciò alla cittadina di Forlimpopoli la cifra di 470 lire (anno 1912) che tradotti in euro di oggi raggiungono la cifra di 1 milione 700 mila euro. Soldi vincolati per cinquant’anni, destinati ad essere utilizzati per le classi meno abbienti del paese, ovvero la realizzazione di un ospizio di mendicità. Vista l’entità della cifra ci fu all’epoca una pensante disputa tra i parenti pronti ad impugnare il testamento e i fedelissimi Marietta e Francesco (i suoi governanti a Firenze) insieme all’allora sindaco Raffaello Righi di Forlimpopoli, intenti nel rispettare il volere del gastronomo. Tutti i documenti sono stati pubblicati nel volume ‘Artusi e la sua Romagna, note d’archivio’. Tra le novità il ritrovamento della tomba di Marietta Sabatini, fedele governante dell’Artusi, sepolta a Trespiano (Firenze).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.