Festa del primo maggio, protagoniste le fave

Sono state oltre mille le tonnellate di fave fresche consumate in occasione della Festa del primo maggio soprattutto nelle regioni del Centro Italia, spesso nel tradizionale abbinamento con il pecorino. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione dell’iniziativa su come ”Come e’ cambiato il picnic degli italiani in 50 anni” al Circo Massimo dove e’ intervenuta una folta delegazione di pastori sardi per rilanciare il consumo del formaggio tipico. Se per i pecorini Sardo e Romano i prezzi dovrebbero essere in calo poiche’ il latte viene sottopagato ai pastori – conclude Coldiretti – i prezzi delle fave sono sostanzialmente stabili e variano tra 1,5 e i 2,5 euro al chilo. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.