Festa dell’agricoltura a Mirano

Da domani torna la Festa dell’agricoltura di Mirano nell’area degli impianti sportivi, 11 giorni ininterrotti. Un avvenimento giunto alla diciannovesima edizione e che si svilupperà fino a lunedì 3 settembre. Organizzata dal Gruppo imprenditori del Miranese – La campagna ci è amica, la rassegna vuole trasmettere il messaggio che l’agricoltura non è mai stata così vicina ai cittadini, cercando di dare sicurezza e qualità alla produzione.Come sempre ci saranno degustazioni, mungiture, trebbiature e spettacoli. Una quarantina le aziende del territorio partecipanti, circa 200 i volontari interessati. Diverse le novità in programma, come la rappresentazione di un’antica villa veneta, il coinvolgimento dei giovani, degli studenti e le serate a tema con musica, animazione e spettacoli per tutti i gusti. E proprio gli studenti da poco diplomatisi all’istituto agrario Ponti-Lorenz saranno premiati domenica prossima dagli organizzatori; si tratta di un incoraggiamento per chi si appresta a diventare imprenditore agricolo affacciandosi alla professione. Ricco il programma d’iniziative; ogni sera l’apertura è fissata per le 18, con i giochi per bambini, mentre in tarda serata faranno da compagnia musica e spettacoli per tutte le età.
Già venerdì alle 21.30 ci sarà un evento di cabaret, con il comico chioggiotto Pippo Zaccaria, che metterà in scena “Senti da che pulpito (che arriva la predica)”. Sabato sarà dedicato a Chioggia e ai suoi prodotti tipici, mentre domenica, appuntamento alle 10 con la sfilata delle carrozze accompagnate dalla banda musicale. Seguirà alle 11.30 il taglio del nastro. In serata, spazio ai balli country. Sette giorni dopo, domenica 2 settembre, il secondo corteo, quello dei trattori e dei mezzi agricoli, che sfileranno per le strade di Mirano, con partenza dall’area della manifestazione verso piazza Martiri per poi fare ritorno agli impianti sportivi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.