Fiducia:Istat; Coldiretti,rischia se effetto Iva su 88% spesa

>>>ANSA/ VOLA L'INFLAZIONE, PREZZI RECORD PER CARRELLO DELLA SPESAIl positivo miglioramento del clima di fiducia tra i consumatori rilevato dall’Istat è messo a rischio ad ottobre dall’aumento dell’aliquota Iva che avrebbe un effetto valanga sull’88% della spesa degli italiani che viene trasportato su strada, a seguito del rincaro del costo del carburante. Lo afferma la Coldiretti nel commentare i dati di settembre che hanno raggiunto il valore più alto da luglio 2011 ed è il quarto rialzo di seguito. L’innalzamento dell’aliquota dal 21 al 22%, sottolinea la Coldiretti, colpisce direttamente i bicchieri degli italiani con rincari per bevande gassate, superalcolici, spumanti, birra, succhi di frutta, vino e acqua minerale, mentre sono esclusi la maggioranza dei prodotti di largo consumo come frutta, verdura, carne, latte e pasta. Ad essere coinvolto, precisa la Coldiretti, è l’intero sistema agroalimentare poiché si stima che 1 pasto percorra in media quasi 2 mila chilometri prima di giungere sulle tavole. Il rischio è quindi di deprimere ulteriormente i consumi in una situazione in cui le famiglie italiane hanno tagliato del 4% la spesa alimentare nei primi 6 mesi dell’anno. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.