Fieracavalli: gli italiani divisi sulle carrozze turistiche romane

La questione delle botticelle, le tipiche carrozze turistiche del centro storico di Roma, divide anche gli italiani. Lo dichiara Fieracavalli, che anticipa parzialmente un dato la ricerca dell’Ispo “Gli italiani e i cavalli”, che sarà presentata in occasione dell’apertura della 112 edizione di Fieracavalli, l’unica manifestazione internazionale di riferimento per l’universo equestre, in programma a Veronafiere dal 4 al 7 novembre.
La ricerca, realizzata dall’Istituto di ricerca di Renato Mannheimer su un campione rappresentativo della popolazione, evidenzia come per il 50% degli italiani eliminare le botticelle ‘sarebbe un eccesso di tutela nei confronti dell’animale’. Dall’altra parte il 44 per cento degli intervistati, secondo i quali sarebbe giusto sostituire i cavalli con vetture elettriche. Un campione diviso che vede una quota minore, pari al 6 per cento degli intervistati, che non prende posizione, dichiarando di non sapere .
La versione integrale dell’indagine “Gli italiani e i cavalli” sarà presentata a Verona il 4 novembre nel corso della giornata di apertura di Fieracavalli. La prima ricerca quali-quantitiva, condotta dall’ISPO, offrirà un’istantanea sul rapporto uomo-cavallo in tutte le sue declinazioni. Il ritratto riguarderà non solo chi pratica abitualmente discipline e sport equestri ma anche il pubblico di appassionati. Fieracavalli è a Veronafiere dal 4 al 7 novembre.

Un Commento in “Fieracavalli: gli italiani divisi sulle carrozze turistiche romane”

  • pesaresi piermario scritto il 30 agosto 2013 amvenerdìFridayEurope/Rome 10:51

    togliere le botticelle a roma e come togliere le gondole a venezia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.