Finto olio extravergine e prosciutti irregolari: sequestri in Emilia-Romagna

Olio di oliva di qualita’ inferiore rispetto a quanto dichiarato in etichetta e’ stato individuato nel corso di controlli straordinari avviati dal Nucleo Antifrodi Carabinieri di Parma per contrastare le frodi nel comparto agroalimentare. Sequestrate, in provincia di Forli’-Cesena, 2.500 confezioni monodose di olio di oliva spacciato per extra vergine. I controlli sono stati sviluppati anche con la collaborazione dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualita’ e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle Politiche Agricole. Inoltre, a Parma, in un prosciuttificio e’ stata contestata una sanzione di oltre 360.000 euro per oltre 11.000 kg di prosciutti Dop declassati a prosciutti comuni senza la prevista autorizzazione ministeriale. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.