Turchia, firmata lettera d’intenti per produzioni ittiche di qualità

Federcoopesca-Confcooperative e alcune imprese cooperative turche hanno siglato una lettera di intenti per favorire le produzioni ittiche di qualità provenienti dalla Turchia, in base agli standard imposti dall’Ue. L’iniziativa, spiega Federcoopesca, nasce nell’ambito di una missione organizzata dalla Turchia in vista di un suo futuro ingresso in Ue, che ha coinvolto paesi europei per conoscere la realtà comunitaria in fatto di certificazioni, marchi e processi di valorizzazione di pesci, molluschi e crostacei freschi o lavorati. L’Italia come tanti altri paesi, ricorda Federcoopesca, acquista molto prodotto straniero per soddisfare il proprio fabbisogno interno; ed è quindi nell’interesse di tutti che sui mercati nazionali arrivino produzioni in grado di rispettare buoni standard qualitativi. “Abbiamo portato esempi pratici di come fare sistema intorno al concetto di qualità”, afferma Federcoopesca che ricorda come l’Italia possa contare su un ampio ventaglio di strumenti per tutelare le produzioni, dalle Dop, alle Igp, all’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali e ai tanti marchi di qualità esistenti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.