Fisco: con Imu aumenti del 300%, al via stato agitazione

Per le imprese agricole si profilano aumenti della pressione fiscale del 300% con l’Imu. Lo afferma la Copagri Piemonte secondo la quale un’azienda agricola tipo che prima pagava un’Ici pari a 2.200 euro, oggi si troverebbe a pagare 8600 euro, ovvero il 300% dell’attuale carico fiscale. Inoltre, la situazione di mercato disastrosa, dove gli ultimi eventi hanno aggravato ulteriormente la situazione economica del settore, costi di produzione alle stelle, gasolio e materie prime in continuo rialzo, la continua importazione di prodotti dall’estero. “Per queste ragioni e per un scarso dialogo a livello Governativo tra le parti, la Copagri Piemonte dichiara lo stato di agitazione e darà seguito nei prossimi giorni a manifestazioni”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.