Fisco: Confagri, su Imu pronti a mobilitazione


Il presidente di Confagricoltura, Mario Guidi chiede al governo di fare “marcia indietro” sull’Imu per le aziende agricole. “Finora alla protesta abbiamo preferito il dialogo ma, se non troveremo risposte adeguate, saremo costretti a seguire altre vie per manifestare il nostro dissenso. Non intendiamo assistere alla fine delle nostre imprese senza difenderle” ha detto Guidi parlando a Torino. “Il peso dell’Imu per le imprese agricole, fra 1,3 miliardi di euro di nuove imposte e 2/3 miliardi di euro per l’accatastamento dei fabbricati rurali, è prossimo al valore della Pac per il nostro Paese: il settore non può permettersi questo salasso”, ha spiegato Guidi. “Se si è commesso un errore nel valutare l’impatto dell’Imu sull’agricoltura – ha concluso il presidente di Confagricoltura – si rifacciano i conti: non si può, in una notte, alzare l’imposizione fiscale di 4 o 5 volte; va trovata una soluzione. Questo Governo ha basato il suo programma sull’equità, ma questo meccanismo non è equo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.