Florovivaismo: Grottammare supera Sanremo

Scavalca Sanremo e si aggiudica il secondo posto il progetto Flor.Med per l’innovazione e lo sviluppo delle piante ornamentali tipiche della flora mediterranea, presentato al ministero delle Politiche agricole e forestali. Coordinato dai rappresentanti delle eccellenze della produzione del florovivaismo del Distretto di Grottammare (Ascoli Piceno), il progetto è frutto di una sinergia fra le associazioni di categoria del territorio Marcheflor (ente capofila), Cia, Copagri, Confagricoltura, Aflor e l’Università Politecnica delle Marche Tra gli obiettivi, l’individuazione e sviluppo di processi innovativi applicati alle serre, oltre che lo studio di standard produttivi minimi condivisi della produzione commercializzata. Pino Santori, presidente di Marcheflor, spiega che gli interventi previsti per il progetto ammontano a 280.000 euro, di cui 196.000 (il 70%) da contributo pubblico. Di particolare interesse, la certificazione di processo ecocompatibile e la certificazione del prodotto, attraverso la quale è possibile definire sistemi di tracciabilità, per definire aree indenni in zone infestate e risolvere almeno in parte il problema della quarantena delle palme.

2 Commenti in “Florovivaismo: Grottammare supera Sanremo”

  • anna scritto il 19 agosto 2011 pmvenerdìFridayEurope/Rome 17:59

    bella questa… ma chi ha dato questa notizia in questo modo?

    sarebbe meglio andare a vedere la graduatoria…sarà stata una svista.

  • Carlo scritto il 2 settembre 2011 amvenerdìFridayEurope/Rome 0:21

    Non è una svista! :-) Grottammare, anche se meno nota ha un settore vivaistico tra i più produttivi d’europa, ha come punti critici la cooperazione tra i produttori… ma sembra che con questo progetto stiano tentando di superarli.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.