Fondi per gli agricoltori: l’assistenza di Confagri E-R per accedere ai finanziamenti

agricoltura-generica2
Confagricoltura Reggio Emilia a disposizione degli imprenditori agricoli reggiani per sostenerli e guidarli nell’accesso ai finanziamenti alcuni dei quali prevedono quote a fondo perduto e destinati anche all’innovazione del settore e all’acquisto di nuovi macchinari. In totale sono oltre 16 milioni di euro così ripartiti:
Prevenzione danni da Fauna: è stato approvato il bando unico regionale, sul PSR 2014-2020, per la prevenzione dei danni da fauna. Stanziati per l’intero territorio regionale 1,5 milioni di euro. Gli investimenti proposti dovranno avere una dimensione finanziaria minima di 3.000 euro e massima di 30.000 euro. L’intensità dell’aiuto è il 100% della spesa ammissibile. Le domande dovranno essere presentate entro il 31 ottobre 2016.
Impianti per la Produzione di Energia da Fonti Alternative: è uscito il primo bando del P.S.R. 2014-2020 destinato a sostenere, con quasi 11,2 milioni di euro, la diversificazione delle attività agricole con impianti per la produzione di energia da fonti alternative. Le domande di aiuto dovranno essere presentate entro l’8 novembre 2016, il contributo a fondo perduto sarà pari al 50% della spesa ammissibile a contributo, o minor percentuale qualora il beneficiario, in sede di domanda di sostegno, richieda una percentuale di sostegno inferiore ai fini del rispetto dei limiti massimi di cumulabilità dei contributi pubblici prevista dalla normativa nazionale.
Bando INAIL 2016: è stato pubblicato il bando INAIL 2016 per il settore della produzione agricola, con l’obiettivo di incentivare l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature innovative. Sono stati stanziati per la regione Emilia Romagna circa 3,7 milioni di euro. E’ previsto un contributo a fondo perduto del 40% dell’investimento (elevato al 50% per i giovani agricoltori) per un massimo di 60.000 euro ed un minimo di 1.000 euro di contributo. Questo bando rappresenta per l’impresa agricola un’opportunità perché non rientra nel regime del “de minimis” come i precedenti bandi, che in passato hanno fortemente limitato l’accesso da parte delle aziende agricole ai finanziamenti concessi dall’INAIL. La domanda deve essere presentata in modalità telematica a partire dal 10 novembre fino alle ore 18,00 del 20 gennaio 2017. Il giorno del click day non sarà prima di febbraio 2017. Nessun acquisto potrà essere fatto prima dell’ammissibilità del progetto.
Confagricoltura Reggio Emilia presta la propria assistenza per la valutazione della fattibilità e convenienza della domanda nei singoli casi aziendali. Informazioni presso gli Uffici di Zona e l’Ufficio tecnico della sede di Via dell’Aeronautica.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.