Food transfer: da gennaio inviti a cena anche a distanza


Non piu’ solo ditelo con i fiori: da gennaio si potra’ fare un regalo a distanza anche con il buon cibo, quello peraltro coltivato dagli stessi agricoltori e trasformato da sapienti chef. E’ questo il senso dell’iniziativa ‘Food Transfer’ presentata dalla Cia nella sua festa nazionale dell’agricoltura a Matera che prevede l’alleanza con 80 ristoranti per far partire dal 2011 questa nuova forma di cadeau succulento. ”Regalare un pasto a distanza fara’ tendenza – spiega la Cia. Partiamo con quei ristoranti che gia’ garantiscono cibo genuino e di qualita’ in quanto si approvvigionano direttamente dai nostri produttori con l’iniziativa ‘orti di prossimita’ che abbiamo offerto a quei cuochi che vogliono avere materie prima di assoluta freschezza. L’obiettivo e’ quello di arrivare ad una rete europea di circa 9.000 esercizi. Il segmento di mercato del ‘pasto trasferibile’, attualmente inesplorato, potrebbe movimentare 150 milioni di euro all’anno, solo nel nostro Paese”.
Ma ecco come funzionera’: ”Contestualmente alla presentazione del conto nei ristoranti aderenti – spiega la Cia – verra’ sottoposta al cliente l’opzione ”Guida al Transfer food”; utilizzando un piccolo notebook il cliente trovera’ una dettagliata lista sia dei vari ristoranti sia dei menu proposti.
A quel punto il cliente scegliera’ il ristorante e potra’ addirittura stabilire il menu che vuol donare. Il beneficiario lo ricevera’ su voucher originale, sms o e-mail. E, volendo, si puo’ anche mandare lo chef a casa. Certo, in questo caso, costera’ un po’ di piu’!”. (ANSA).

Un Commento in “Food transfer: da gennaio inviti a cena anche a distanza”

Trackbacks

  1. Tweets that mention Food transfer: da gennaio inviti a cena anche a distanza | Con i piedi per terra -- Topsy.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.