Forestale: nel 2012 accertati 12mila reati e illeciti per 23 mln

Nei primi nove mesi di quest’anno il Corpo forestale dello Stato ha effettuato 551.966 controlli su tutto il territorio nazionale: 12.054 i reati complessivamente accertati, con 7.269 persone denunciate e oltre 25mila illeciti amministrativi contestati per quasi 23 milioni di euro. Sono alcuni dei dati resi noti in occasione delle celebrazioni per il 190esimo anniversario di fondazione, svolte stamane presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma alla presenza, tra gli altri, del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, del ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, del capo del Cfs, Cesare Patrone. Per quanto riguarda la tutela del patrimonio boschivo, da gennaio a settembre del 2012 sono stati accertati 758 reati, le persone denunciate sono state 409 e i sequestri penali 96. Gli illeciti amministrativi sono stati 7.024, per un importo notificato di poco superiore agli 8 milioni di euro. Nel settore a tutela delle aree protette e del paesaggio i reati sono stati 735, le persone denunciate 917, i sequestri penali 133. Gli illeciti amministrativi sono stati 846 con un importo notificato di quasi 700mila euro. Particolarmente grave quest’anno il bilancio relativo agli incendi boschivi, dove si e’ registrato un aumento significativo rispetto allo stesso periodo del 2011 (1 gennaio -30 novembre), con 400 incendi in piu’ e un incremento di oltre 46mila ettari di territorio percorsi dal fuoco e un aumento di circa 16.300 ettari di superficie boscata colpita dalle fiamme.
Intensa l’attivita’ di intelligence condotta dal Nucleo investigativo incendi boschivi (Niab), per individuare i responsabili dei roghi attraverso l’uso di tecnologie avanzate, che hanno permesso di effettuare ben 15 arresti e di denunciare oltre 500 persone. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.