Forestale, stagione funghi anticipata grazie a piogge. Vademecum per chi li raccoglie

funghi 3Dopo il boom dell’anno scorso seguito all’annata grama del 2012 dovuta alla siccità, anche quest’anno la stagione dei funghi promette bene. E, anzi, le grandi piogge delle settimane passate hanno infatti creato nei boschi le condizioni ideali per il proliferare dei funghi, anticipando la raccolta di oltre un mese rispetto alla stagione. Numerosi gli appassionati già nei boschi e anche gli interventi della Forestale che per evitare incidenti ha compilato un decalogo per chi raccoglie funghi, ricordando che in caso di necessità è bene sempre contattare il 1515, il numero di Emergenza Ambientale del Corpo forestale dello Stato.
Ecco il vademecum:
1) In caso di dubbi sul raccolto, effettuare un controllo presso gli Ispettorati Micologici o l’Azienda Sanitaria Locale;
2) Il raccolto giornaliero non deve superare 3kg per persona;
3) Non utilizzare rastrelli o uncini;
4) Pulire sul posto il fungo dai residui di rami, foglie e terriccio per garantire la sua integrità;
5) I funghi raccolti devono essere trasportati in contenitori rigidi ed areati, non usare sacchetti di plastica;
6) Documentarsi sull’itinerario e scegliere i percorsi adatti alle proprie abilità fisiche;
7) Comunicare i propri spostamenti prima di intraprendere l’escursione;
8) Evitare di inoltrarsi da soli nel bosco, la presenza di un compagno è garanzia di un primo soccorso;
9) Consultare, prima della partenza, i bollettini meteorologici e osservare costantemente l’evoluzione delle condizioni meteo;
10) Scegliere l’abbigliamento e l’attrezzatura adatta all’impegno e alla lunghezza dell’escursione.
La raccolta e la commercializzazione dei funghi, ricorda inoltre la Forestale, è disciplinata da leggi nazionali, regionali o dai regolamenti locali che indicano le specie, le dimensioni, e il quantitativo massimo di funghi che si possono raccogliere, oltre al calendario dei giorni consentiti. Alcune Regioni prevedono anche l’obbligo del possesso di un tesserino autorizzativo, per richiedere il quale andrà allegato anche l’attestato di partecipazione ad uno specifico corso micologico. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.