Forlimpopoli: prosegue fino al 28 agosto la mostra “Artusi 100×100”

Prosegue alla Rocca di Forlimpopoli l’esposizione fotografica “Artusi 100×100” aperta al pubblico fino al 28 agosto prossimo (ingresso libero). Realizzata quale secondo capitolo dei festeggiamenti del Centenario di Pellegrino Artusi, la mostra propone un percorso di 100 pannelli, lungo il camminamento della Rocca, sul tema alimentare, dal 1911 al 2011. Curatrice dell’esposizione è l’archivista e ricercatrice Elisa Giovannetti, con la supervisione dello studioso Alberto Capatti. Promossa dal Comune di Forlimpopoli, la mostra nei prossimi mesi sarà ospitata in diverse città italiane.
“Artusi 100×100” illustra cento anni di storia gastronomica nazionale dal 1911 a oggi, anno della morte di Pellegrino Artusi. La formulazione di Artusi è un compendio di economia domestica, di cultura del saper fare regionale, di divagazioni linguistiche sulla preparazione dei cibi. A partire dall’inizio del Novecento contribuisce a diffondere in Italia la tradizione della cucina nazionale, ne fa un tema comune su cui attivare riflessioni sulla lingua e sull’identità. Valorizza il tema del piacere nella preparazione e nel consumo del cibo, inteso nella sua dimensione domestica e borghese.
Le immagini della mostra rintracciano questa quotidianità e descrivono l’ambiente della produzione e del consumo alimentare degli italiani negli ultimi cento anni, come fossero per estensione l’illustrazione di quella cultura nata con “La scienza in cucina”. Perché oggi il sapere della cucina di casa di Pellegrino Artusi compie un secolo, e seppur datato, mantiene una propria tradizione, ancora trasformabile, attuale, che ne fa portavoce del “fare da capo” e del “fare da sé” in cucina.
La mostra è aperta al pubblico fino al 28 agosto nelle giornate di venerdì, sabato e domenica con orario 19,30-21,00. L’ingresso è libero.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.