Formaggi di montagna protagonisti dell’export

La montagna tiene in vita l’arte casearia italiana che nel 2009, per la prima volta, ha visto l’export di formaggi italiani superare l’import di stranieri. Questo il responso della prima rassegna nazionale dei formaggi di Montagna che si e’ svolta a Falcade, in concomitanza del Campionato nazionale assoluto di sci. ”Abbiamo registrato una partecipazione straordinaria a questa prima edizione con 12 le regioni rappresentate e piu’ di 80 formaggi di montagna in degustazione – spiega Gerardo Beneyton, presidente di Caseus Montanus – Ora non ci fermiamo e porteremo alcuni di questi formaggi di nicchia dal grande valore territoriale in Abruzzo dove, con lo chef Fabio Campoli, organizzeremo una iniziativa per la mensa dei poveri dell’Aquila. Si tratta della mensa di Celestino gestita dalla Fraterna Tau Onlus”. Le aziende agricole italiane che producono latte in montagna sono 19.800, rappresentando il 47% dei produttori in Italia. Gli allevatori montani producono il 17 % del latte italiano, ovvero circa 1 milione 800 mila tonnellate di latte, con una media annua di 90 tonnellate per azienda.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.