Formaggi ‘piacere rifugio’, dop non conosce crisi

gorgonzolaDOPIl formaggio di qualità come ‘piacere rifugio’ in tempo di crisi. Sarà per questo che le vendite di dop grandi e piccole hanno tenuto in Italia e conquistato nuove quote nell’export, resistendo alla concorrenza ‘sleale’ di prodotti a basso prezzo e di qualità inferiore. A dare questa interpretazione sono stati, a Cheese, i responsabili dei consorzi di due formaggi prodotti ogni anno in oltre 4 milioni di forme, il Grana Padano e il Gorgonzola, ma anche quello che raduna le sei ‘piccole’ dop piemontesi. “Il sostegno dato dal sistema delle dop e dalle Regioni è determinante – ha sottolineato Mario Abrate, presidente nazionale del settore lattiero-caseario di Fedagri Confcooperative – è una politica, tra l’altro che ha consentito alle aziende produttrici di latte di avere una remunerazione superiore alle media”. Difficile conquistare nuove quote in Italia “perchè il mercato è ormai saturo”, ha spiegato Abrate, ma anche le ‘piccole doc’ stanno crescendo all’estero, dove è destinato il 10% della produzione di formaggi. “Sono i primi approcci – ha proseguito Abrate – ma ci conforta la domanda che arriva dall’estero, in particolare da Germania, Francia e Regno Unito. Un fatto è certo: l’esigenza di internazionalizzazione è ormai indiscutibile”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.