Frane: a rischio 4 milioni di ettari di terreno agro forestale

frana2In Italia ci sono circa 4 milioni di ettari di terreno agricolo e forestale in forte erosione e a rischio frane (13% del territorio nazionale): è necessario investire subito in interventi di mitigazione con risorse consistenti, destinando poco meno di 7 miliardi di euro in dieci anni a queste aree agro-forestali a maggiore criticità. E’ quanto emerso al convegno sulle ‘Linee guida per la valutazione del dissesto idrogeologico e la sua mitigazione attraverso misure e interventi in campo agricolo e forestale’, presentate dai ministeri delle Politiche agricole alimentari e forestali e dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare e predisposte da Agea, Ispra e Rete Rurale. Le zone a seminativo che presentano criticità elevata o molto elevata per erosione e franosità corrispondono a circa il 23% della superficie totale nazionale, oltre 1,9 milioni di ettari, superficie pari all’intero Veneto. In particolare, sempre in 10 anni, sono previste attività per più di 3,2 miliardi di euro per la protezione delle superfici a seminativo, 1,4 miliardi per la ricostruzione del potenziale ecologico, protettivo e produttivo dei boschi italiani e 1,6 miliardi di euro per la manutenzione e stabilizzazione del reticolo idrografico minore. Altri 700 milioni di euro dovranno essere invece destinati agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, ripristino e ricostruzione dei terrazzamenti agricoli. Il finanziamento produrrebbe anche un consistente aumento in termini occupazionali in zone cosiddette “marginali”: sono stimate circa 410 milioni le ore di lavoro, pari a circa 19.000 posti di lavoro. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.