Fruitlogistica presenta il primo consorzio italiano tra IGP di secondo livello

Mutuando le esperienze di aggregazione tra imprese per affrontare la crisi e i mercati, per la prima volta in Italia tre consorzi uniscono le proprie forze per promuovere prodotti diversi, seppur legati alla stessa matrice, il radicchio. I consorzi dei radicchi IGP Veneti di Treviso, Chioggia e Verona presentano questa inedita strategia commerciale nel contesto della Fiera ortofrutticola internazionale Fruit Logistica, presso la Fiera di Berlino. Dallo stand espositivo della Regione Veneto, Paolo Manzan, presidente del Consorzio tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco Igp (soggetto capofila del progetto), Lorenzo Ambrosi e Patrizio Garbin, presidenti rispettivamente del Consorzio Radicchio di Verona Igp e del Consorzio Radicchio di Chioggia Igp, illustrano questa iniziativa mirata al consolidamento della posizione del Radicchio Veneto IGP del mercato internazionale, ampiamente rappresentato all’interno dell’evento berlinese.«I nostri Consorzi rappresentano e tutelano varietà ben differenti del radicchio», questo il commento di Paolo Manzan, presidente del Consorzio tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco Igp. «Siamo consci del fatto che in questo momento di crisi globale, che penalizza particolarmente le produzioni europee, la soluzione sia la collaborazione tra le nostre diverse realtà produttive, accomunate da un medesimo proposito: una maggiore incidenza nel mercato internazionale e una migliore comunicazione del nostro prodotto nei confronti del consumatore. Affrontiamo la sfida di essere i primi consorzi in Italia a mettere in campo una simile azione sinergica, con la consapevolezza che, insieme, non solo saremo capaci di dispiegare maggiori risorse, ma saremo anche più forti nell’esaltare le nostre peculiarità»

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.