Frodi:De Girolamo,sequestro 15mila quintali mosto uva tavola

carabinieri auto“Il contrasto ai fenomeni fraudolenti, che producono situazioni di concorrenza sleale tra gli operatori, è una delle priorità della mia attività a difesa dei prodotti agroalimentari italiani, e questo è ancora più vero per il vino, eccellenza assoluta della nostra agricoltura”. Così il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, ha commentato il sequestro che è avvenuto oggi in provincia di Matera dall’Icqrf Ufficio di Napoli – Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari – congiuntamente con i Nac Carabinieri di Salerno, di circa 15.000 quintali di mosto ottenuto da uve da tavola e che era destinato, invece, alla produzione di vino. “I risultati che giorno dopo giorno otteniamo – prosegue il ministro – confermano che la sinergia operativa tra gli organismi di controllo del ministero va a tutto vantaggio della tutela dei consumatori e degli operatori onesti. Il successo di questa operazione, che ha portato al sequestro di 15.000 quintali di mosto da uva da tavola, è decisivo per il mantenimento dell’elevato livello qualitativo delle nostre produzioni vitivinicole e per il loro sempre maggiore successo in tutto il mondo”. Il mosto – spiega il ministero in una nota – era stato introdotto in cantina con documenti contraffatti. “Come è noto – aggiunge la nota – è vietato utilizzare uve da tavola per la vinificazione e il ministero ha rafforzato fortemente i controlli sulle operazioni di vinificazione anche tenuto conto dell’attuale andamento del mercato dell’uva da tavola”. (ANSA).

Un Commento in “Frodi:De Girolamo,sequestro 15mila quintali mosto uva tavola”

Trackbacks

  1. Frodi:De Girolamo,sequestro 15mila quintali mosto uva tavola

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.