Fruitylife: positivi i risultati raggiunti alla fine della seconda annualità

bambina che mangiaNata per promuovere il consumo di frutta e verdura di qualità e rassicurare i consumatori sulla loro salubrità, sicurezza e affidabilità, la campagna di informazione e promozione “Fruitylife – Frutta e verdura, sana e sicura”, co-finanziata da Unione Europea e Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ed attiva in Italia, Francia e Germania, ha concluso la seconda annualità raggiungendo risultati molto positivi.
Fruitylife, il progetto europeo triennale, coordinato da Alimos, nel periodo compreso tra gennaio ’13 e gennaio ’14 ha raggiunto infatti 60 milioni e 230 mila lettori con articoli su stampa e web e 8 milioni e 730 mila consumatori tramite i materiali esposti e distribuiti nei punti vendita in cui si sono svolte le iniziative d’informazione.
Ben 970 le azioni – ognuna di una settimana – attuate nei punti vendita delle tre nazioni europee in cui è attivo il progetto, grazie alla partecipazione di cinque aziende fornitrici di prodotto, ovvero Alegra, Apofruit Italia, Conor, Naturitalia e Orogel Fresco, socie di Alimos e direttamente coinvolte nel programma, e alla collaborazione di catene distributive, quali Coop, Conad, In’S Mercato, Cedi Marche, Poli Supermercati, Sidis, Vega, la tedesca Coop eG e le francesi Casinò e Biocash, ma anche di gruppi leader della ristorazione commerciale, come Camst e Cir Food in Italia e AFL in Francia.
Le iniziative, per promuovere il consumo di ortofrutta europea e diffondere le conoscenze sulla salubrità, sicurezza e rintracciabilità di questi prodotti ortofrutticoli, hanno visto l’allestimento, in alcuni punti vendita selezionati, di spazi ad hoc all’interno dell’area riservata all’ortofrutta, utilizzando materiali che veicolano i messaggi del progetto e attirano l’attenzione del consumatore grazie ad una creatività divertente e inusuale, pensata proprio per catturare l’attenzione e per veicolare immediatamente attraverso le immagini la necessità della presenza quotidiana di frutta e verdura nella nostra vita. Concetto espresso anche nel claim “Fruitylife, ogni giorno con te” e nel pay off “Frutta e verdura, il tuo benessere quotidiano”. Ai consumatori intercettati negli spazi ortofrutta è stato consegnato un depliant con il calendario della stagionalità e informazioni su tracciabilità, sicurezza e produzione ecocompatibili, con l’invito di vistare il sito www.fruitylife.ue per approfondire tali tematiche, ma anche per scaricare gustose ricette.
La campagna ha riscosso inoltre un alto tasso di attenzione da parte della distribuzione, che condivide pienamente l’obiettivo generale del progetto: promuovere il consumo di frutta ed ortaggi e, soprattutto, comunicare ai propri clienti la sicurezza della propria offerta.
Obiettivo sottolineato anche dal Dottor Massimo Brusaporci, responsabile del Progetto e direttore di Alimos: “E’ importante mangiare frutta e verdura, ma è fondamentale nutrirsi bene e in sicurezza. In un contesto di regole certe e in un sistema di controlli efficace, questo è possibile. L’UE con la nuova PAC – prosegue il dott. Brusaporci – continua a ribadire l’importanza della sicurezza alimentare, poiché ritiene che i suoi attuali cinquecento milioni di consumatori abbiano diritto di ricevere un regolare approvvigionamento di alimenti sani, nutrienti e a prezzi accessibili. Naturalmente questo risultato, in un quadro di politica agricola complesso e di lungo respiro, è perseguito sia direttamente, con azioni mirate sui controlli ai produttori e sui prodotti stessi, sia attraverso azioni che favoriscono lo sviluppo di un’agricoltura diversificata e attenta all’ambiente.”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.