Frutta e verdura nelle scuole: all’Italia 21 milioni di euro

L’Italia ricevera’ dall’Ue quasi 21 milioni di euro per distribuire gratuitamente nelle scuole – nell’anno scolastico 2010-2011 – frutta e verdura, ma anche ortofrutticoli trasformati e altri derivati. Il Comitato europeo per il settore che ha riunito oggi a Bruxelles i rappresentanti dei 27 stati membri, ha dato il via libera ai finanziamenti definitivi per il programma europeo ”Frutta nelle scuole”. L’Italia, grazie all’estensione del suo programma ha potuto – su proposta della Commissione europea – raddoppiare il finanziamento europeo iniziale passando da 9,5 milioni a 20,94 milioni di euro. In Italia l’iniziativa comunitaria e’ partita lo scorso 5 marzo nelle scuole primarie allo scopo di diffondere la cultura del mangiare sano a partire dai piu’ piccoli. La distribuzione gratuita di frutta e verdura agli alunni e’ promossa dal Ministero, in collaborazione con le Regioni, le Province autonome, il ministero della Salute e il ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca. Come annunciato dal ministro per le politiche agricole e alimentari Luca Zaia, e’ prevista la distribuzione di prodotti del territorio stagionali quali mele, pere, arance, kiwi, fragole, carote, pomodorini, sedani. Ma anche alimenti a indicazione geografica e denominazione d’origine protette (Igp e Dop), prodotti biologici e da produzione integrata, per oltre 27.000 quintali di prodotto, in oltre 5.000 scuole. A questo si aggiungono azioni di accompagnamento: dalla visita a fattorie didattiche ai di centri di lavorazione agli orti scolastici. (ANSA).

Un Commento in “Frutta e verdura nelle scuole: all’Italia 21 milioni di euro”

Trackbacks

  1. Tweets that mention Frutta e verdura nelle scuole: all’Italia 21 milioni di euro -- Topsy.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.