Futuragra a Bruxelles difende il diritto di coltivare Ogm

Una delegazione di Futuragra, l’associazione di imprenditori agricoli a favore dell’introduzione delle biotecnologie in Italia, e’ a Bruxelles per esprimere la forte preoccupazione per il progetto che vorrebbe lasciare ampia discrezionalita’ in materia di coltivazione degli OGM ai singoli Stati membri dell’Unione Europea. Nel corso di una serie di incontri con esponenti delle istituzioni comunitarie, dalla Commissione al Parlamento Europeo, Futuragra ha preannunciato iniziative legali a livello comunitario affinche’ sia salvaguardata la liberta’ di scelta degli agricoltori. L’associazione costituira’ inoltre un osservatorio nazionale per valutare su basi scientifiche il danno derivante agli agricoltori dalla mancata applicazione in Italia della normativa comunitaria sugli OGM, attualmente stimato in circa 1 miliardo in 10 anni. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.