Gabriele Del Carlo è il miglior sommelier della Toscana 2011

E’ Gabriele Del Carlo, già vicecampione nazionale 2010, il Miglior Sommelier della Toscana 2011. Un successo quasi annunciato, visti i risultati che il giovane ventisettenne lucchese ha iscritto nel suo curriculum nell’ultimo anno: dal secondo posto al concorso di Miglior Sommelier d’Italia, al prestigioso incarico di sommelier in uno degli hotel più esclusivi del mondo – il George V Four Season di Parigi – al Premio Solidus come miglior professionista 2011 fino allo scettro di nuovo Granduca di Toscana del vino come Miglior Sommelier.
Parole di elogio al vincitore e alla Scuola Concorsi di AIS Toscana sono arrivate anche dal Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier Antonello Maietta: “mi complimento con AIS Toscana per la professionalità dei suoi candidati. Del Carlo, vicecampione italiano in carica, ha avuto il coraggio di rimettersi in gioco per conquistare il titolo di campione toscano e per uno che ha al suo attivo un curriculum davvero importante, dimostra l’umiltà con la quale si affronta questa professione. Una dote necessaria per ogni sommelier al fine di una crescita costante”.
E infatti, la lunga serie di successi non ha dato alla testa al giovane sommelier lucchese, che anzi si sente motivato a fare sempre meglio.
“L’emozione di essere “profeta in patria” dopo aver sfiorato il titolo nazionale – ha commentato a caldo il neocampione toscano – è comunque grande, perché rappresenta un sigillo che ottengo nella mia terra, a casa mia. Lavorando all’estero temevo di partire svantaggiato perché il Miglior Sommelier di Toscana è un titolo che ti lega molto al territorio. Un riconoscimento doppiamente apprezzato, in quanto premia l’impegno e la passione che ho sempre messo nel mio lavoro e mi riporta alle mie origini, quella Toscana che pur vivendo lontano porto sempre nel cuore”.
Gabriele ha preceduto Daniele Arcangeli di Viareggio e Claudia Bondi di Arezzo – rispettivamente secondo e terza classificata – al termine di una serie di prove teorico-pratiche sull’enologia e sulle tecniche di servizio del vino. L’evento si è svolto durante la fase finale del Festival del Franciacorta in Versilia, che si è chiuso proprio sabato sera, a completamento di un tour iniziato a maggio e che ha portato nei locali più esclusivi della riviera versiliese uno dei vini più rappresentativi del Made in Italy. Numerosi gli enoappassionati che sono intervenuti al Festival del Franciacorta in Versilia: oltre 1000 persone hanno approfittato della calda giornata estiva per trascorrere l’ora dell’aperitivo in compagnia delle famose bollicine in un ambiente tanto esclusivo e ricco di fascino come il Giardino della Villa La Versiliana di Marina di Pietrasanta.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.