Galan “presenterò un pacchetto anticrisi”

”Ci sara’ un pacchetto anticrisi per l’agricoltura”. Lo afferma il ministro delle politiche agricole Giancarlo Galan in audizione alla Commisione agricoltura al Senato. Galan lo annuncia in replica a un’interrogazione del Pd che chiedeva al ministro di ‘battere un colpo’ sul grave stato di crisi dell’agricoltura. ”Ho battuto e battero’ un colpo per queste misure anticrisi – aggiunge Galan – anche presso il ministero dell’Economia e del Lavoro”. ”Il pacchetto anticrisi conterra’ una serie di provvedimenti per rispondere alle esigenze dell’agricoltura”, spiega Galan all’ANSA. Il pacchetto – anticipa il ministro – prevede tra l’altro di mettere a disposizione del comparto bieticolo-saccarifero i 65 milioni gia’ promessi dopo i 21 stanziati dall’Agea, e la proroga degli sgravi contributivi per le aziende operanti in zone svantaggiate e montane. Il mancato accoglimento di questa misura nella manovra correttiva aveva in particolare scatenato negli ultimi giorni la protesta del mondo agricolo, attraverso mobilitazioni organizzate in varie citta’.
Positivi i commenti dal mondo agricolo che si accompagnano però alla preoccupazione per l’approvazione di una manovra – scrive Copagri – toglie anche quel poco che fin qui ha dato respiro alle aziende”. ”L’approvazione alla Camera della manovra finanziaria – sostiene il presidente di Fedagri-Confcooperative Maurizio Gardini – rende ormai palese un dato di fatto: il settore agricolo e’ ai margini degli interessi del Governo italiano. Accogliamo nel contempo con piacere l’annuncio fatto dal ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan”.
”Apprezziamo le dichiarazioni del ministro. Ci auguriamo che questa volta si possa finalmente ottenere qualcosa di concreto” afferma il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi, nel sottolineare che ”In passato e per troppe volte il governo ha sventolato ai quattro venti misure per fronteggiare la grave crisi delle imprese agricole, ma poi il tutto si e’ rivelato una semplice promessa non mantenuta”.
Infine Confagricoltura, che ieri ha organizzato un sit – in davanti a Montecitorio, e che commenta Nella lista delle priorita’ di Galan ci sono nostre priorita’ assolute, come le agevolazioni sul costo del lavoro per le zone disagiate e i fondi per il settore bieticolo-saccarifero. Il ministro si era assunto l’impegno di risolvere questo problema e sta onorando la promessa, da quel galantuomo che e’. Finalmente il nostro settore puo’ contare sulla persona giusta”.

Un Commento in “Galan “presenterò un pacchetto anticrisi””

  • balsano giancarlo scritto il 9 agosto 2010 pmlunedìMondayEurope/Rome 23:14

    e inportante dare un proggetto,e questo che le sto scrivendo,e il mio proggetto  di  proposta da qui vedo soluzioni al mio dire…. per le persone che rientrano al quel 28 per cento favorevoli all’o.g.m.anno dato modo di dare l’inpulso a quelle aziende favorevoli all’o.g.m. ne chiedo di portare questa lotta ai fini della mia proposta ,da capirne i suoi contenuti.anche pur essendo contrario mi dico favorevole se l’o.g.m.non viene miscelato ad altre farine e che il suo percorso di produzione viene seguito da persone con eventualmente una legge che cita la fortemente marcatura con scritta 0.g.m.in tal proposito se ne chiede una scatola di tinta unita al suo riconoscimento di derivazione da consentire al suo percorso e a un facile riconoscimento da parte del consumatore cosa che sarebbe destinata a quel 28……

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.