Galan, i prodotti tipici esempio di genialità dei produttori italiani

“Il nostro patrimonio agroalimentare quest’anno si arricchisce di 40 nuovi prodotti tradizionali. È la dimostrazione che continua a crescere, e questo grazie anche alla genialità e vitalità dei nostri produttori, che sanno difendere le tradizioni, riuscendo a coniugare saggezza e innovazione”.
Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, commenta l’elenco arricchito dei prodotti agroalimentari tradizionali delle regioni. I prodotti tradizionali (Pat) salgono a 4512, quaranta in più rispetto al 2009. Il primato del maggior numero è detenuto dalla Toscana con 463 PAT, mentre al secondo posto si collocano con 367 prodotti a testa sia il Lazio che il Veneto, seguiti dal Piemonte al terzo posto, con 365.
La maggior parte dei Pat rientra tra pane, pasta e biscotti, seguiti da verdure fresche e lavorate; salami, prosciutti, carni fresche e insaccati; formaggi; bevande tra analcoliche, liquori e distillati e prodotti di origine animale.
Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali cura la pubblicazione annuale dell’elenco, formato dai prodotti definiti tradizionali dalle singole Regioni e delle Province Autonome di Trento e Bolzano e inseriti nei rispettivi elenchi, che devono essere trasmessi al Ministero entro il 12 aprile di ogni anno.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.