Galan, in arrivo la revisione del decreto sui nitrati

Mentre le Regioni stanno rivedendo i rispettivi programmi regionali in materia, il Ministero dell’agricoltura sta lavorando a una revisione del decreto sull’utilizzo in agricoltura dei rifiuti da allevamento con l’obiettivo di ottenere dalla Ue una deroga ai limiti d’inquinamento da azoto nei terreni. Lo ha detto il ministro dell’agricoltura Giancarlo Galan rispondendo al question time a un’interrogazione della Lega Nord (primo firmatario Reguzzoni) in merito alla direttiva nitrati considerata penalizzante per l’agricoltura. L’obiettivo – ha spiegato il Ministro dell’agricoltura – e’ quello di ottenere dall’Unione europea una deroga ai limiti di inquinamento tollerato, pari oggi a 170 kg di azoto per ettaro, previsto dalla ”direttiva nitrati”. Secondo Sebastiano Fogliato ”Ai fini della designazione delle zone vulnerabili da nitrati deve essere svolta l’analisi plurima delle fonti di inquinamento: non solo il carico agricolo e zootecnico, ma anche il trattamento delle acque reflue dei depuratori e la ricognizione degli scarichi”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.