Galan ministro in pectore “Dedicherò il massimo impegno”

”Nel piu’ convinto ossequio e per tanto riserbo da parte mia rispetto alla procedure previste per la nomina a Ministro, desidero pero’ ringraziare innanzitutto il Presidente Silvio Berlusconi e le forze politiche che hanno acconsentito alla mia designazione”. Lo rileva Giancarlo Galan, ministro in pectore dell’agricoltura. ”Per parte mia – aggiunge – non manchero’ di dedicare il massimo impegno, mettendo tra l’altro a disposizione anche tutte le esperienze acquisite nell’incarico di Presidente della Regione del Veneto, al fine di assicurare una responsabile continuita’ delle azioni fin qui svolte dall’importante Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Nel giorno in cui a Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si e’ celebrato il fondamentale ruolo svolto dall’agricoltura nella storia d’Italia, desidero sottolineare che tale multiforme comparto della nostra vita economica e sociale deve poter essere sempre piu’ competitivo e al passo con le sfide in essere ovunque nei mercati globali. Cio’ esigera’ – conclude Galan -, soprattutto per garantire stabilita’ e sviluppo al mondo agricolo, che ci si appresti a tener conto di tutti gli aspetti della difficile crisi che anche in Italia colpisce questo settore”. (ANSA).
foto Adnkronos

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.