Galan: nelle scuole frutta italiana ma non a ‘chilometro zero’

”Frutta nelle scuole e’ un progetto, o meglio, e’ un’ottima iniziativa che serve per educare i piu’ giovani al salutare consumo di frutta e di verdura”. La rileva in una nota il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, precisando che ”Frutta nelle scuole, e’ bene si sappia, e’ un progetto comunitario, cioe’ voluto e finanziato dall’Unione Europea e anche per queste ragioni nulla ha a che vedere con la scuola di pensiero riferibile ad un consumo circoscritto al cosiddetto ‘chilometro zero”’. ”Ovviamente – aggiunge – i prodotti riguardano un ambito nazionale e quindi la frutta proviene da quasi tutte le regioni italiane, d’altra parte soprattutto in inverno parlare di ‘Km 0′ non avrebbe senso alcuno, tanto piu’ in Veneto. Un altro, fondamentale obiettivo di questa iniziativa e’ proprio quello di far conoscere ai nostri bambini un paniere di frutta e verdura rappresentativo delle nostre qualita’ nazionali”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.