Gambero di Sicilia, nasce il centro di certificazione


Nasce il centro per la certificazione del ‘gambero di Sicilia’ per la garanzia di un marchio Dop. Il centro avrà sede nell’Iamc-Cnr di Capo Granitola, come è stato annunciato durante la riunione plenaria dell’Osservatorio della pesca del Mediterraneo. Nel corso della riunione è stato illustrato il ‘Disciplinare per la dop del gambero di Sicilia’, elaborato nell’ambito del progetto ricerca dei limiti ambientali, alieutici e di filiera allo sfruttamento del gambero. “C’é la necessità – dice Giuseppe Pernice, coordinatore dell’osservatorio – di avviare un percorso condiviso con tutti i partner, sia pubblici che privati, del Distretto della pesca, affinché si pervenga ad un ‘marchio Dop’ del gambero rosso, rosa e viola di Sicilia, evitando così inutili duplicazioni”. E’ stato illustrato il percorso, stabilito nel disciplinare, per ottenere attraverso il processo di tracciabilità (dal peschereccio alla distribuzione) la cosiddetta ‘Certificazione di qualita’ ecologica del prodotto itticò, riconosciuta dalla Fao. “L’ottenimento del ‘marchio Dop’ – ha sottolineato Giovanni Tumbiolo, presidente del Distretto della pesca – implica necessariamente un cambiamento culturale da parte degli operatori della pesca. Il disciplinare rappresenta uno strumento innovativo a disposizione delle imprese di pesca alla luce dell’attuale crisi, strutturale e commerciale, che investe il settore”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.