Gardening: mercato tonico nel primo semestre 2015

comune fiorito.cerviaIl mercato italiano delle macchine per il giardinaggio e la cura del verde in crescita anche nel primo semestre 2015 con un +2,9% rispetto al 2014. In un contesto caratterizzato da un buon dinamismo, potatrici ad asta e arieggiatori mettono a segno incrementi a doppia cifra. Calano invece le vendite di Zero Turn Consumer, spazzaneve e trattorini consumer. Dal 25 al 27 settembre focus sulle macchine per il gardening con la prima edizione del Vita in Campagna Garden Show.
Ancora in fase positiva il mercato italiano delle macchine per il giardinaggio. Secondo i dati diffusi da Comagarden (FederUnacoma) insieme con il gruppo di rilevamento Morgan, dopo la robusta crescita messa a segno nel 2014 (+7,6% sul 2013), il settore chiude in territorio positivo anche nel primo semestre 2015, con un aumento complessivo delle vendite pari al 2,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.In dettaglio, sono potatrici ad asta e arieggiatori le macchine che fanno registrare i progressi più significativi (rispettivamente +30,4% e +23,6%), seguite da motoseghe (12,6%), tagliasiepi (10,5%), biotrituratori (+8,3%) e motozappe (+7,9%). Aumenti più contenuti per Ride-on consumer (+5,5%), decespugliatori (+4,6%) e atomizzatori (3,5%).In uno scenario finalmente caratterizzato da un certo dinamismo, dopo la difficile congiuntura degli anni passati, non mancano comunque alcuni comparti in controtendenza. E’ il caso, soprattutto, dei Zero Turn Consumer e degli spazzaneve che, rispetto al primo semestre 2014, hanno visto una rilevante contrazione delle vendite (-15% i primi, -12,2% i secondi). Flessione più contenuta, invece, per i trattorini consumer (-8,1%), i soffiatori (-5,4%) e i rasaserba (-4,6%), mentre trimmer, Zero Turn per la manutenzione del verde e Ride-on manutenzione del verde sono sostanzialmente rimasti sui livelli dello scorso anno.
Stando alle stime di Comagarden (FederUnacoma) e del gruppo di rilevamento Morgan, il mercato del gardening dovrebbe continuare a crescere anche nei mesi a venire, sia pure a un ritmo inferiore di quello registrato nel primo semestre, per chiudere il 2015 con un incremento complessivo compreso fra l’1 e il 2 per cento rispetto al consuntivo 2014.
In questo contesto promettente per il settore delle macchine da giardinaggio e cura del verde si svolge la prima edizione del Vita in Campagna Garden Show, manifestazione organizzata dall’Informatore Agrario in partnership con la Scuola Agraria di Monza e il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e con il patrocinio di FederUnacoma e Fieragricola, che vede la partecipazione di aziende associate a Comagarden. Dal 25 al 27 settembre, sui sei ettari della Scuola Agraria del parco di Monza avranno luogo prove dinamiche e live show delle più avanzate macchine e attrezzature per la cura del verde, con l’allestimento di un centinaio di stand e con la possibilità di confrontare vari marchi e modelli di rasaerba, rider, motozappe, decespugliatori, motocoltivatori, motoseghe e tagliasiepi di aziende leader nel settore, ma anche di acquistare sementi, piante e piccoli attrezzi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.