Gelati: artigianali o industriali, è uguale per il 98% degli italiani

Estate uguale gelato, artigianale o confezionato che sia. E’ cosi’ – secondo un’indagine Eurisko/Igi (Istituto del gelato italiano)- per il 98% dei 23 milioni di italiani che consumano il gelato fuori casa con una media di 20 porzioni a stagione. Per indagare le principali tendenze sull’alimento compagno dell’estate, lo studio ha guardato in primo luogo alle abitudini delle mamme che si rivelano le vere ‘aficionados’: 6 su 10 acquistano gelato per la prole almeno una volta alla settimana, scegliendo indifferentemente tra quello artigianale (62%) e quello confezionato (61%). Il 41% delle mamme che preferisce il prodotto incartato lo fa per motivi di igiene, mentre il 37% per ragioni nutrizionali, ovvero perche’ e’ convinto che sia piu’ calorico di quello ‘home made’. L’indagine si e’ concentrata sugli amanti del prodotto industriale -7 su 10 secondo l’Eurisko- per rintracciare tra i giovani (25-34 anni) e i giovanissimi (18-25 anni) i cultori di quello che e’ diventato un ‘rito urbano di democrazia e mondanita”. Diverse le motivazioni per cui 6,5 milioni di persone scartano il gelato: il 62% lo fa per il suo sapore, il 46 per il tipo, il 39 per la marca e il 14 per le dimensioni. Da un punto di vista nutrizionale, l’indagine rivela che gli italiani considerano il gelato confezionato prima di tutto un alimento adatto a tutte le eta’ (40%), un prodotto gustoso e buono (41), rinfrescante (38), goloso (36), fresco (33) e infine vario (31). Due infine le categorie in cui e’ possibile secondo Eurisko e Igi suddividere il plotone dei consumatori di gelato confezionato. Da una parte ci sono i ‘Branded ice cream”, ovvero quei 4 milioni di italiani, soprattutto giovani, che lo amano 2,5 volte in piu’ della media (34% contro 14%). Dall’altra troviamo i ‘New generation’: 2,8 milioni di persone, questa volta giovanissimi, che consumano il gelato principalmente “per stare in compagnia” (78% contro una media 61%) e essendo in maggioranza studenti lo scelgono anche in funzione del conveniente rapporto qualita’-prezzo. Non temano infine gli artigiani e i produttori industriali di gelato: la passione non finisce con l’estate per 4 italiani su 10 che non rinunciano a un gelato fuori casa neanche d’inverno. (AGI)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.