Germania, un morto in Baviera per batterio nei wurstel

WurstelIn Baviera un uomo è morto di listeriosi, un’infezione causata dal batterio listeria, generalmente dovuta all’ingestione di cibo contaminato. Lo ha reso noto l’ufficio per la salute e la sicurezza alimentare del Land tedesco, come riporta la tv all-news n-tv. Il batterio era stato rinvenuto in alcuni wurstel e prosciutti prodotti dall’azienda bavarese Siebert, che ha dovuto avviare l’operazione di ritiro dell’intera produzione. La stessa azienda, sul suo sito internet, ha chiesto ai consumatori che dovessero ritrovarsi il prodotto in casa di eliminarlo.
La Siebert, contattata dall’ANSA, ha assicurato che nessuno dei suoi prodotti è presente sul mercato italiano. La produzione è al momento ferma nell’azienda che ha sede a 40 chilometri a sud di Monaco di Baviera: le autorità bavaresi hanno imposto un divieto di produzione. Il capo di Sieber ha per questo fatto causa al Land, sostenendo di aver “collaborato con le autorità e di aver fatto di tutto per tutelare i consumatori”. Nell’azienda sono occupati 120 addetti. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.