Giappone: Bologna, nelle mense scolastiche solo pesce pre-incidente

In relazione alla preoccupazione di alcuni genitori sulla eventualita’ che il pesce utilizzato per la refezione scolastica possa presentare livelli di radioattivita’ anomali in seguito all’incidente nucleare verificatosi in Giappone, il Comune di Bologna, “fatte le opportune verifiche e d’intesa con la Societa’ Seribo” – la societa’ di ristorazione di cui il Comune stesso e’ partecipante maggioritario cui e’ affidato il servizio di refezione di tutte le scuole del suo territorio – in via prudenziale ha deciso che per il servizio di refezione scolastica sia utilizzato unicamente pesce confezionato prima dell’incidente (11 marzo 2011) o non proveniente dall’Oceano Pacifico e Indiano.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.