Giornata alimentazione: Ue getta 90 mln tonnellate cibo anno

AA026244
Bruxelles ha dichiarato guerra agli sprechi alimentari che rappresentano in Europa 90 milioni di tonnellate di cibo gettato ogni anno. “L’Ue si è fissata un obiettivo ambizioso, ha spiegato il commissario all’ambiente Janez Potocnik: ridurre della metà, entro il 2020, lo spreco di alimenti ancora atti al consumo. Per questo stiamo lavorando per rendere il sistema alimentare sostenibile nel suo insieme e rimediare alle carenze sull’uso di risorse lungo tutta la catena alimentare”. Secondo Bruxelles lo spreco di cibo interessa tutta la filiera: dagli agricoltori ai consumatori passando dall’industria alimentare, la distribuzione e la ristorazione. In occasione della Giornata mondiale dell’Alimentazione, anche il commissario alla salute Tonio Borg ha sottolineato “che si deve ridurre gli sprechi senza per questo ridurre la sicurezza degli alimenti”. E per raggiungere lo scopo, un Gruppo di lavoro formato da esperti Ue e degli Stati membri sta lavorando alla definizione di buone pratiche e per eliminare gli ostacoli alla riduzione degli sprechi. Le ragioni del fenomeno sono diverse. Vanno da una mancanza di sensibilizzazione all’assenza di pianificazione sugli acquisti, alla confusione che regna in materia di etichettatura per quanto riguarda la scadenza del prodotto. Ma anche – nella ristorazione e nel commercio – dalla difficoltà di prevedere il numero di clienti ad una gestione non efficace delle scorte, fino a strategie commerciali che possono indurre il consumatore ad acquisti inutili. Altre ragioni sono da ricercare in un’eccessiva produzione in agricoltura o danni ai prodotti e agli imballaggi nell’industria alimentare. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.