Giovani Federalimentare, tracciabilità favorisce export

Prodotti tipici, Typical productsLa tracciabilità è un pilastro del sistema Ue di sicurezza alimentare che offre garanzie che qualificano ulteriormente le nostre produzioni agroalimentari. Per cui esso, affiancandosi agli altri rigorosi standard di sicurezza e all’eccellenza dei profili qualitativi, dovrebbe rafforzare l’affermazione del “food and beverage” nazionale sui mercati esteri.

E’ quanto emerso dall’incontro sulla tracciabilità organizzato dai Giovani dell’imprenditoria agroalimentare, svoltosi all'”Istituto Agronomico per l’Oltremare” di Firenze, i Giovani dell’imprenditoria agroalimentare. Francesco Divella, Presidente dei Giovani imprenditori Federalimentare, ha tenuto a sottolineare che “con le filiere intelligenti vogliamo favorire l’efficienza dell’intero comparto e sviluppare sinergie tra i diversi soggetti. Qualità e sicurezza dei prodotti, trasparenza e tracciabilità, innovazione tecnologica nei processi produttivi sono i fattori decisivi per rilanciare l’export alimentare e favorire la competitività delle aziende”.

Il Presidente dei Giovani di Confagricoltura, Raffaele Maiorano, ha affermato che “le nuove regole europee rendono le etichette dei prodotti alimentari più chiare e più semplici. Il nuovo regolamento Ue, infatti, raggruppa e migliora i diversi dispositivi legislativi in materia di etichettatura che si sono susseguiti negli ultimi anni, cercando di armonizzare le informazioni fornite ai consumatori”. Maiorano ha proseguito sottolineando “l’importanza che, in un’ottica di trasparenza, tutti i consumatori europei abbiano il diritto di conoscere lo stabilimento produttivo. Vorremmo che, dopo più di un anno di attesa, fossero finalmente pubblicati gli atti delegati, come quelli sull’indicazione dell’origine, i quali dovrebbero contenere norme per contrastare un danno enorme come l'”Italian Sounding”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.