Girolio d’Italia: il 2015 si chiude il 6 dicembre in Trentino

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA_generica
Va in scena in Trentino, tra Arco, Riva del Garda, Tenno e Nago l’ultimo appuntamento del 2015 con Girolio d’Italia Speciale Expo. Domenica 6 e lunedì 7 dicembre due giorni dedicati all’extravergine con iniziative per grandi e piccini a fare da cornice alla cerimonia ufficiale di passaggio di tappa – che si terrà ad Arco alle 10 nel Salone Consiliare del Casinò Municipale – del tour dedicato all’extravergine organizzato dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio in collaborazione con i coordinamenti regionali con l’obiettivo di valorizzare i territori, le produzioni olivicole, i luoghi e i mestieri legati alla terra e all’olio.

I saluti delle autorità locali e del Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio Enrico Lupi, faranno da introduzione all’incontro “Goccia dopo goccia. Opportunità e tecniche di irrigazione dell’olivaia” che si terrà alle 10.30 con gli interventi del Dott. Gino Celletti e del Dott. Pierluigi Lotti. In sala, una esposizione di opere d’arte “Opere al Frantoio”, provenienti dalla collezione privata del Frantoio Ivo Bertamini. A seguire, dalle 12.30 sempre ad Arco, assaggi di prodotto gastronomici tipici in abbinamento all’olio EVO del territorio in collaborazione con Accademia dell’Olivo e dell’Olio mentre dopo pranzo alle 17 la festa si estende anche a Tenno, presso la Sede del Consorzio Prodotti Tipici del Tennese, dove è in programma il corso gratuito per assaggiatori condotto dal Capo Panel Internazionale Gino Celletti. Alle 20.30 la giornata si chiude a Nago, al Ristorante Forte Alto con la cena degustazione preparata dallo Chef Marcello Franceschi con abbinamenti di pietanze e olio extravergine di olive (a pagamento su prenotazione).

Lunedì 7 dicembre, giornata dedicata alle famiglie, con la conferenza gioco “Mamma, che olio mi dai?” alle 15.30 presso la Sala ex Biblioteca della Scuole Damiano Chiesa a Riva del Garda, dove si parlerà di utilizzo di olio EVO per una alimentazione sana nell’ambito del Progetto di educazione alimentare “La Carta di Milano dei Bambini”, condotta da Gino Celletti in collaborazione con il Frantoio Agraria Riva del Garda. A seguire, una speciale degustazione per famiglie.

Con la tappa trentina si chiude dunque il lungo viaggio del Girolio d’Italia Speciale Expo, partito a luglio dall’estremo sud con la tappa di Matera e conclusosi appunto nel Garda Trentino dopo aver toccato 11 regioni e altrettante Città dell’Olio. Testimonial d’eccezione di questa edizione, è stata la Carta di Milano, che durante e anche dopo la chiusura di Expo, ha continuato ad arrivare nei territori per essere condivisa e sottoscritta dalle istituzioni locali e dalla popolazione, perché possano continuare a diffondersi nel tempo e nello spazio i principi che l’hanno ispirata ovvero la promozione di uno stile di vita sano e di un’agricoltura sostenibile, la lotta all’obesità e la riduzione dello spreco di cibo del 50% entro il 2020″.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.