Gli Amaretti di Spilamberto

Questa ricetta originale e’ tratta dalla tradizione ufficializzata dall’ Ordine del Nocino Modenese. Si tratta di una specialità dolciaria della zona particolarmente antica , tanto che esisteva nei paesi vicini un detto popolare: “Te et vè bain a impilar gli amaratt a Spilambert” (tu vai bene a impilare gli amaretti a Spilamberto), detto in senso denigratorio a chi faceva malamente e malvolentieri il proprio lavoro.
E questa e’ l’antica ricetta degli amaretti così come è stata tramandata nella sua originale composizione e preparazione dalla Famiglia Freschi di Spilamberto.
Ingredienti:
5 hg di mandorle pelate dolci, 10 grammi di mandorle amare, 5 hg. di
zucchero, 5 albumi di uova montati a neve, un foglio di carta gialla da pacchi o
da disegno, sale.
Preparazione:
tritate le mandorle abbastanza fini, unite lo zucchero e mescolate in modo da
bene amalgamare i due ingredienti.
Separate i tuorli delle uova dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un
pizzico di sale, quindi uniteli, poco alla volta e con delicatezza per non
smontarli, alle mandorle tritate.
L’impasto dovrà avere una giusta compattezza perciò se è necessario
aggiungete un altro albume montato.
In una spianatoia stendete le carte da pacchi tagliando la parte eccedente;
quindi disponete in modo simmetrico i mucchietti d’impasto usando un
cucchiaio. Mettete in forno, già caldo a 180′ e quando gli amaretti avranno
assunto una colorazione nocciola toglieteli dal forno.
Per la conservazione: avvolgeteli in un telo mettendoli in una ciotola e
riparatela in un punto ventilato, ma fresco e in penombra.
Antica ricetta della Gemma del Forno di Spilamberto.
www.ordinedelnocinomodenese.it
segreteria@ordinedelnocinomodenese.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.