Gli americani pazzi per la pasta. E sono tanti gli appassionati vip

pasta al pomodoro Spaghetti, lasagne e maccheroni stanno invadendo le tavole degli americani, tanto che 8 su 10 ne fanno una scorpacciata almeno una volta a settimana e un 33% la mangia tre o piu’ volte a settimana. Lo rende noto l’Unione industriali pastai italiani, in vista del ‘World Pasta Day’ del 25 ottobre. L’affondo sulla pasta nasce dalla rivalutazione del mangiar sano che porta agli americani a scegliere alimenti piu’ salutari di hamburger e patatine. Ma, a favore della pasta, gioca anche il debole per il primo piatto, eccellenza della dieta mediterranea, che hanno molti vip stelle e strisce, a cominciare dalla coppia presidenziale. Non e’ un caso quindi che oggi gli Usa figurino al sesto posto, dove hanno raggiunto quest’anno la Svezia, nella graduatoria dei consumi pro capite di pasta (9kg), anche se siamo ancora lontani dalle quantita’ consumate dagli italiani, leader di classifica con 26 kg di pasta pro capite all’anno.
E se nel 2007, quando i prezzi sugli scaffali hanno cominciato a subire i primi ritocchi, i consumi hanno frenato, nel 2008 il volume del mercato nazionale ha fatto registrare un più1%; tendenza confermata nel 2009 con una crescita di due punti percentuali sull’anno precedente.
Oggi – sottolinea l’Unipi – una porzione da 80 grammi di pasta consumata a casa, condita con olio extravergine d’oliva, pomodoro e parmigiano costa meno di una tazzina di caffe’.
L’anno scorso in Italia sono stati consumati oltre 1,5 milioni di tonnellate di pasta, per un controvalore di 2,8 miliardi di euro. 3,2 milioni sono invece le tonnellate prodotte, pari ai 3/4 del totale europeo, e il 50% è destinato all’esportazione finendo principalmente sulle tavole di Germania (19%), Francia (15%), Regno Unito (14%), Stati Uniti (7%) e Giappone (5%)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.