Gli auguri degli agricoltori italiani a Papa Francesco

papa_Francesco_Bergoglio-594x350CIA – L’augurio più fervido degli agricoltori italiani viene rivolto a Papa Francesco dal presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi il quale, in un telegramma inviato alla Segretaria di Stato Vaticano, esprime “vive felicitazioni” insieme alla piena convinzione che il nuovo Pontefice svilupperà “un rinnovato e forte impulso all’impegno per la pace universale e la concordia fra i popoli della Terra, per la lotta alla fame e alla povertà in cui vivono più di un miliardo di persone nel mondo”. Politi, si legge inoltre in una nota, si dice certo che Papa Jorge Mario Bergoglio, con la sua semplicità e concretezza, “darà una decisa spinta al dialogo tra le religioni e con le altre culture” e “con la sua azione apostolica si muoverà nell’ottica della vera solidarietà, della difesa dei più deboli, della giustizia, della libertà e della dignità della persona umana”.

CONFAGRI – “Accogliamo con gioia l’elezione di Papa Bergoglio, primo Pontefice non europeo”. Così il presidente di Confagricoltura Mario Guidi in merito all’elezione del nuovo Papa. “Ad attenderlo ci sarà una missione difficile, ma guardiamo tutti con speranza all’operato del nuovo Pontefice a favore dell’umanità tutta. In un momento come questo è fondamentale poter contare su figure di riferimento, sulle guide, a partire proprio dalla più rappresentativa per i fedeli e non solo”. “Il richiamo al nome di Francesco – conclude Guidi – ci fa pensare ad un Papato in cui saranno riproposti e coltivati i valori cui si è ispirata la missione del nostro patrono d’Italia”.

COLDIRETTI – “Nel segno della semplicità e del rispetto della natura insegnato da San Francesco e che è sempre rimasto vivo nel mondo agricolo, la Coldiretti esprime un gioioso ringraziamento a Dio per il dono del nuovo Pontefice e conferma la filiale adesione all’invito a percorrere insieme al Santo Padre lo stesso “cammino di fratellanza”. Lo afferma il presidente della Coldiretti Sergio Marini che ha inviato un messaggio di saluto e di augurio al nuovo Papa Francesco.

COPAGRI – “Accogliamo con gioia l’elezione del Cardinale Jorge Mario Bergoglio alla guida della Chiesa Cattolica: in una fase di crisi morale ed economica siamo certi che il nuovo Papa saprà dare un’impronta sapiente e decisiva per garantire la massima coesione nella comunità cristiana e per infondere rinnovato entusiasmo e coraggio nei fedeli di tutto il mondo”. Lo afferma il presidente della Copagri, Franco Verrascina, convinto che “nella sua missione Papa Francesco potrà certamente contare sul sostegno degli agricoltori, preziosi custodi del dono della terra”. Dal presidente, infine “un vivo ringraziamento ed un sentito apprezzamento per l’opera svolta da Benedetto XVI e per l’alto senso di responsabilità dimostrato”.

CONFEURO – “La nomina di Papa Francesco è un segnale di speranza per il futuro e di proseguo per un forte spirito di rinnovamento che aumenti l’armonia tra i popoli e soccorra i più bisognosi”. E’ quanto ha dichiarato il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso, secondo cui “Francesco è il Pontefice giusto per guidare la Chiesa nella sua opera di solidarietà e di difesa delle persone più deboli, ed è per questo che noi tutti gli facciamo i migliori auguri”. (ANSA).

ALLEANZA COOP – “Le cooperative accolgono con calore l’insediamento del neo Pontefice. La semplicità del suo messaggio e la sua simpatia umana parlano al cuore della gente e dei fedeli”. Lo afferma Giuliano Poletti, presidente dell’Alleanza delle Cooperative, anche a nome dei copresidenti Maurizio Gardini e Rosario Altieri. “Papa Francesco è chiamato a guidare la Chiesa in un momento di grave crisi dei valori, oltre che economica e sociale. La sua umiltà e la sua semplicità – prosegue Poletti – saranno le migliori alleate per accompagnare le coscienze dell’umanità lungo il sentiero della pace, dell’equità sociale, del dialogo, della ricerca di giustizia. Auguriamo a Papa Francesco un pontificato ricco di risultati positivi”.
(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.