Gli scienziati spiegano come far passare la voglia di dolci


Per alcuni solo un piccolo assaggio di cioccolato puo’ essere sufficiente per far venire l’acquolina in bocca. Ma gli scienziati potrebbero aver trovato un modo per ‘anestetizzare’ le papille gustative dei piu’ golosi e quindi fermare il desiderio di mangiare del cibo ad alto contenuto calorico. Almeno questo e’ quanto annunciato da un gruppo di ricercatori del Monell Chemical Senses Centre di Philadelphia in uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences. In pratica gli scienziati hanno scoperto dei ‘rilevatori’ nella lingua collegati alla percezione del cibo dolce che potrebbero portare a sviluppare farmaci che tengono lontane le persone da biscotti e torte. I ricercatori hanno scoperto che nella lingua ci sono tre ‘recettori dello zucchero’ diversi anziche’ uno come si pensava prima. Questi recettori sono presenti anche nell’intestino e nel pancreas e contribuiscono a migliorare i livelli di glucosio nel sangue e a regolare il rilascio dell’insulina. Uno di questi recettori nella lingua, chimato ‘KATP’, potrebbe aiutare a regolare la sensibilita’ ai sapori dolci secondo cio’ che il corpo richiede. Ad esempio, potrebbe essere abbassato solo dopo aver mangiato un pezzo di torta o una coppetta di gelato, o potrebbe essere aumentato se il metabolismo ha bisogno di piu’ zucchero. “Questa scoperta – ha detto Karen Yee, che ha coordinato lo studio – potrebbe un giorno aiutarci a capire come limitare il consumo eccessivo di cibi dolci”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.