Gragnano celebra la pasta

Un intero weekend per rendere omaggio alla pasta di Gragnano: dal 3 al 5 settembre, nel Comune della provincia di Napoli e’ in programma la decima edizione della ‘Festa della Pasta’. Tema della kermesse sara’ ”L’incanto della Pasta. La festa, promossa dal Comune di Gragnano e dal Consorzio Citta’ della Pasta, prevede la presenza di due celebri artiste: la cantante israeliana Noa, che si esibira’ nella serata del 3 settembre e Fiorella Mannoia in concerto domenica 5. A fare da sfondo alle esibizioni delle artiste, l’antica Valle dei Mulini oggetto di un intervento di recupero e bonifica. ”Quello in programma – ha detto il sindaco di Gragnano Annarita Patriarca – e’ un evento internazionale volto a promuovere l’eccellenza del nostro territorio rappresentata dalla pasta che per Gragnano e’ un fattore di identificazione”. ”Il nostro obiettivo – ha aggiunto il primo cittadino – e’ riuscire, attraverso la sinergia tra istituzioni e imprese, a far crescere il territorio e l’economia”. Un prodotto, la pasta di Gragnano, che ha ottenuto il riconoscimento di prodotto d’identificazione geografica protetta (IGP) grazie al cammino intrapreso dal Consorzio otto anni fa e di cui oggi e’ stato presentato il logo: una mano che porta una spiga su fondo blu come la carta utilizzata per incartare la pasta. ”Con il riconoscimento di marchio IGP – ha dichiarato il presidente del Consorzio Giuseppe Di Martino – abbiamo ottenuto che la pasta di Gragnano sia riconosciuta come bene di tutti, sia protetta e il marchio costituisce l’unico modo affinche’ la qualita’ sia tutelata e certificata”. Ad oggi sono 340 le varieta’ di pasta di Gragnano prodotte tra cui spicca il ‘pacchero’. Un comparto di qualita’ che non conosce crisi: secondo i dati, anche quest’anno la produzione registra un incremento del 15% e la nascita di nuove aziende. ”In un momento in cui altri settori sono in difficolta’ – ha detto il presidente dell’Unione industriali di Napoli Gianni Lettieri – il comparto della pasta d’eccellenza offre dati in crescita sia in quanto produzione che per quanto riguarda l’export e gli esempi positivi rappresentano per noi fattori di traino e visibilita”’. I visitatori potranno degustare la pasta nei ristoranti allestiti negli antichi portoni di via Roma in cui si respirera’ un’atmosfera fiabesca grazie alla presenza di funanboli, fate ed elfi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.